Omt-biella
Print!

      

Sistemi di centraggio colli

I centratori di colli si inseriscono a corredo della linea di movimentazione ed hanno lo scopo di parallelizzare e centrare il collo trasportato.

OMT Biella Srl propone differenti sistemi di centratura, da abbinare ai principali sistemi di movimentazione.

 

Centratore di colli CSFO 

CSFO è un centratore da abbinare ad un trasportatore a rulli, ad esempio la rulliera motorizzata TRRM, ed è particolarmente indicato per la centratura di colli aventi:

  • peso: da 5 a 70 kg
  • larghezza: da 400 ad 800 mm
  • altezza: a partire da 80 mm

È importante ricordare che i colli non devono essere fragili, in quanto CSFO non è munito di sensori di fine corsa.

Il centratore CSFO è progettato in modo tale da richiedere una manutenzione minima ed è principalmente composto da:

  • telaio costituito da robusta lamiera pressopiegata in acciaio. Tale telaio ha la funzione di supporto alla meccanica del centratore e di riparo della meccanica stessa, ed è fissato al trasportatore a rulli.
  • leverismi mobili di centraggio  collo montati su alberi con perno di appoggio inserito su supporti a cuscinetto
  • cilindro pneumatico adatto al comando leverismi mobili
  • elettrovalvola adatta al comando del cilindro pneumatico
  • asta registrabile a munita di teste snodabili per sincronizzare ed unificare il moto dei leverismi di centraggio
  • speciali ripari di chiusura anti infortunio

 Galleria fotografica

 

Centratore di colli CSLIRU

Anche CSLIRU, come CSFO,  è un centratore da abbinare ad un trasportatore a rulli, ad esempio la rulliera motorizzata TRRM, ed è indicato per la centratura di colli aventi:

  • peso: da 5 a 70 kg
  • larghezza: da 400 ad 800 mm
  • altezza: a partire da 30 mm

Il centratore CSLIRU, grazie al suo movimento lineare di centraggio, è pertanto adatto al trasporto di colli molto bassi ed è progettato in modo tale da richiedere una manutenzione minima.

CSLIRU è principalmente composto da:

  • telaio della macchina costituito da robusta lamiera pressopiegata in acciaio. Tale telaio ha la funzione di supporto alla meccanica del centratore e di riparo della meccanica stessa, ed è fissato al trasportatore a rulli.
  • paratie mobili di centraggio  collo montate su manicotti lineari a ricircolo sfere
  • alberi in acciaio rettificato e cementato per guidare le paratie mobili
  • cilindro pneumatico munito di forcella snodabile per effettuare la corsa delle paratie di centraggio 
  • elettrovalvola adatta al comando del cilindro pneumatico
  • sistema di collegamento tra le paratie, composto da cinghia e pulegge di rinvio dentate,  per sincronizzarne il movimento
  • lamiere sagomate fissate alle paratie mobili utili al centraggio del collo
  • speciali ripari di chiusura anti infortunio

 Galleria fotografica

 Optional disponibili:

Nel caso in cui si debbano movimentare colli delicati c'è la possibilità di inserire sensori antischiacciamento scatole sulle lamiere sagomate per centraggio collo. In questo modo i sensori finecorsa inseriti all'interno delle lamiere basculanti rilevano il collo centrato e lo rilasciano automaticamente.

 

Centratore di colli CSLINA

CSLINA  è un centratore da abbinare ad un trasporto su nastro, ad esempio il trasportatore a nastro NAU, ed è indicato per la centratura di colli aventi:

  • peso: da 5 a 70 kg
  • larghezza: da 400 ad 800 mm
  • altezza: a partire da 30 mm

CSLINA, grazie al suo movimento lineare di centraggio, è pertanto adatto al trasporto di colli molto bassi ed è progettato in modo tale da richiedere una manutenzione minima.

Il centratore CSLINA è principalmente composto da:

  • telaio in lamiera pressopiegata in acciaio. Tale telaio ha la funzione di supporto alla meccanica del centratore e di riparo della meccanica stessa, ed è fissato al trasportatore a nastro.
  • paratie mobili di centraggio  collo montate su manicotti lineari a ricircolo sfere
  • alberi in acciaio rettificato e cementato per guidare le paratie mobili
  • cilindro pneumatico munito di forcella snodabile per effettuare la corsa delle paratie di centraggio 
  • elettrovalvola adatta al comando del cilindro pneumatico
  • sistema di collegamento tra le paratie, composto da cinghia e pulegge di rinvio dentate,  per sincronizzarne il movimento
  • lamiere sagomate fissate alle paratie mobili utili al centraggio del collo
  • speciali ripari di chiusura anti infortunio

 Galleria fotografica

  Optional disponibili:

Nel caso in cui si debbano movimentare colli delicati c'è la possibilità di inserire sensori antischiacciamento scatole sulle lamiere sagomate per centraggio collo. In questo modo i sensori finecorsa inseriti all'interno delle lamiere basculanti rilevano il collo centrato e lo rilasciano automaticamente.